Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

DELIBERE COMPULSIVE ALL'ASL | Raffica di provvedimenti prima dell'addio: Oliviero chiude gli occhi

30 / 07 / 2019

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


14 delibere nella sola giornata di ieri, 29 Luglio, firmate e pubblicate all’Albo pretorio dell’Asl di Caserta. Un'altra giornata della vergogna è trascorsa offrendo la visione della sua migliore performance: quella “dell’apparamiento di fine mandato”. L’atteggiamento convulsivo di chi deve pagare le ultime cambiali contratte direttamente e per conto di, è superiore ad ogni altra cosa. Ed il tempo stringe.

La più 'corposa', però è datata 26 Luglio, e riguarda il concorso di quasi 200 persone, tra inferimieri, tecnici, OSS e amministrativi (LEGGI QUI). Una vera e propria manovra elettorale che dovrebbe/potrebbe favorire qualche consigliere Regionale 'attivo' nella sanità.

Le pressioni sono soffocanti e questa volgarissima “scorpacciata” di delibere potrebbe significare che l’impareggiabile coppia di “amici geniali”, sta gradatamente perdendo la speranza di una proroga o di una partecipazione attiva all’immediato day after, in attesa che nel sacrario della Regione, inizieranno le audizioni più spettacolari della storia delle nomine politiche degli ultimi anni.

Su queste nevandezze, l'ormai più imprenditore e meno politico Gennaro Oliviero, consigliere Regionale del PD, si gira dall'altra parte, nella migliore delle ipotesi.

 

 

ASL DI BIASIO
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.