Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

ARRESTATO IN PIAZZA | Spacciava in pieno centro, ma doveva essere ai domiciliari. IL NOME

23 / 11 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


I carabinieri del nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Santa Maria Capua Vetere, in quel centro, hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente, di Di Monaco Giovanbattista, 38enne, residente a Santa Maria Capua Vetere,  in atto sottoposto agli arresti domiciliari.

L’uomo è stato notato ricevere, presso la propria abitazione, un giovane che si aggirava in quei pressi con fare sospetto e che, opportunamente sottoposto a controllo,  è stato trovato in possesso di gr. 2,80 di hashish, sostanza stupefacente pochi istanti prima cedutagli da Di Monaco.

La successiva perquisizione, eseguita presso l’abitazione dell’arrestato, ha permesso  di rinvenire 3 stecche di hashishdel peso di gr. 10,7, racchiuse in cellophane termosaldato, un panetto della medesima sostanza del peso di gr. 97nonché una banconota di euro 10,00, quale compenso della precedente cessione.

Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro. Di Monaco Giovanbattista è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Di Monaco Giovanbattista arrestato spaccio santa maria capua vetere
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.