Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

"Di Muro se e' innocente si dimetta"

25 / 07 / 2015

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


"Sono note ormai a tutta la cittadinanza le vicende giudiziarie che si sono abbattute come una mannaia sul sindaco Di Muro. Il sindaco, indagato per corruzione e turbativa d'asta ha portato il Comune sott'assedio da parte delle forze dell’ordine che cercano prove a sostegno dell'accusa". Chi parla e' il Meetup Movimento 5 Stelle di Santa Maria Capua Vetere dopo le vicende giudiziarie che vedono indagato il sindaco Di Muro nel secondo filone delle indagini dell’operazione ‘Medea’ in merito alle infiltrazioni camorristiche nel settore dei lavori pubblici. “La popolazione sembra ormai assuefatta a tali vicende, incapace di reagire – spiegano i membri pentastellati - complice una politica che ne ha fatto di ‘normalita’ virtu’’ il fatto di essere oramai costantemente indagata per malaffare. Ed in netto contrasto con quello che viene sbandierato puntualmente in campagna elettorale, dove ogni politico a suo dire si immola sull’altare del servizio pubblico col solo fine di servire il cittadino, ci ritroviamo invece col solito politico di turno incollato alla poltrona e allo stipendio privilegiato. Si’, perche’ oggi in Italia un politico, agli occhi della casta passa per il ‘fesso’ di turno se si dimette, perche’ si sa come funzionano le cose in Italia, c’e’ sempre una scappatoia, si e’ sempre innocenti fino al terzo grado di giudizio e male che vada si puo’ continuare anche con una condanna in via definitiva; ‘vitalizi e parlamento docet’. Il M5S di Santa Maria Capua Vetere dice no a questo tipo di consuetudine ormai consolidata, e spera francamente che il sindaco Di Muro risulti estraneo alle vicende giudiziarie che lo accusano, ma chiede allo stesso sindaco che se si ritiene innocente deve fare un passo indietro conservando un po’ di dignita’, rassegnando le proprie dimissioni e lasciando che la magistratura faccia il suo corso per appurare la propria estraneita’ ai fatti ascrittigli. Il M5S vuole sensibilizzare la cittadinanza tutta a svegliarsi da questo ‘torpore politico’ e a supportare un cambio di amministrazione per il bene della citta’ tutta”.

santa maria capua vetere biagio di muro sindaco indagato meetup movimento 5 stelle
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.