Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Paura in una nota pasticceria, rapina con coltello alla gola al titolare

29 / 01 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Di Saverio Antonio detto ‘o pezzott, 30enne di Capodrise, amato di coltello ha rapinato la giovane titolare della pasticceria Coppola a Marcianise, portando via la cassa. Il grave episodio è avvenuto verso le 21:30 di domenica sera. L’uomo ha fatto irruzione nel locale sito all’angolo tra via De Sanctis e viale Europa, puntando il coltello contro la proprietaria dell’esercizio commerciale.

L’uomo nonostante fossero ancora presenti i clienti all’interno, e subito dilequati appena vista la scena, ha minacciato la titolare e si è impadronito del registratore di cassa per prelevare l’incasso della pasticceria. Il rapinatore, non si è accorto, però, di aver preso soltanto la parte esterna della cassa, senza il cassetto in cui sono custodite le banconote.

Gli uomini del locale commissariato di polizia, a tempo di record, grazie alle descrizioni fornite dagli avventori, hanno assicurato alla giustizia il rapinatore
 

 

rapina maricnaise
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.