Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

SCENEGGIATA SANFELICIANA | Il sindaco Ferrara 'finge' di dimettersi a 40 giorni dalla sua elezione

05 / 07 / 2019

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Il sindaco si dimette 40 giorni dopo la sua elezione

Un finto colpo di scena a San Felice a Cancello: il sindaco Giovanni Ferrara ha presentato oggi le sue fantomatiche dimissioni da primo cittadino ad appena 40 giorni dalla sua elezione. Una scelta indotta che è arrivata al termine di una giornata difficile causata dalla nefasta scelta dei suoi assessori, che ha provocato prima lo strappo con la Lega e poi con Forza Italia.

Gli incontri degli ultimi giorni, nei quali è intervenuto anche il coordinatore provinciale di Forza Italia Giorgio Magliocca, non sono servire per arrivare ad una soluzione. Ferrara, apparametemente, non è voluto tornare indietro sui suoi passi sulla scelta della giunta e si è arrivati alla rottura totale, con le dimissioni presentate nel pomeriggio.

Ci saranno 20 giorni di tempo per Ferrara per tornare sui suoi passi (e così accadrà), decorso quel termine, ci sarà lo scioglimento. Ferrara si troverà a scegliere se essere ostaggio dei poteri locali o seriamente dimettersi e chiedere un' eventuale conferma agli elettori.



 

elezioni comunali san felice a cancello giovanni ferrara
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.