Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Disabile impiegata del Comune di San Prisco rapinata sotto casa

24 / 03 / 2013

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


A San Prisco, una donna di 57 anni, disabile, impiegata del Comune, ha denunciato ai carabinieri che, mentre rientrava presso la propria abitazione, due individui con volto travisato da casco integrale, le hanno sottratto, con violenza, la fede nuziale ed un altro anello in oro. La donna ha inoltre riferito che i malviventi, dopo il raid, si sono allontanati a bordo di una moto.  Le immediate indagini avviate dai Carabinieri sono volte all’identificazione dei criminali ed al recupero della refurtiva.
rapina dipendente comune san prisco san prisco carabinieri
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.