Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Domenica piena per Gianpiero Zinzi: prima ufficializza un consigliere comunale di San Marco e poi inaugura il comitato a Caserta

27 / 01 / 2013

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Stamani un autentico bagno di folla ha fatto da cornice all’inaugurazione del comitato elettorale di Gianpiero Zinzi, situato a Caserta in via Botticelli. Un gran numero di persone ha accompagnato il commissario regionale dell’Udc, candidato alla Camera dei Deputati nella circoscrizione Campania 2. Zinzi è giunto a Caserta dopo una tappa in mattinata a San Marco Evangelista, dove si è intrattenuto assieme agli iscritti dell’Udc della locale sezione e ha ufficializzato l’adesione al partito del consigliere comunale Giovanni Vagliviello, delegato del Sindaco all’Ecologia, Ambiente, Cimitero e Viabilità. “L’adesione del consigliere Vagliviello – ha spiegato Zinzi – va a rafforzare l’Udc di San Marco Evangelista e rappresenta un ulteriore passo avanti del nostro partito in questa zona della provincia. Ogni giorno l’Udc si arricchisce di personalità importanti e si dimostra davvero capace di attirare moderati, convinti della validità del nostro progetto politico”. Attorno alle 12, poi, Zinzi ha inaugurato il suo comitato elettorale a Caserta, davanti a diverse centinaia di persone. “Sono molto contento di questa massiccia partecipazione – ha spiegato il commissario regionale dell’Udc – che rappresenta una forte risposta all’antipolitica che caratterizza questa fase storica. Noto con piacere che c’è una voglia di cambiare e un reale interesse attorno alla nostra proposta. L’Udc è un partito fortemente radicato sul territorio, che combatte delle battaglie importanti e che ha enormi margini di crescita”. “Mi sono candidato – ha proseguito Zinzi – per difendere al meglio la mia terra e anche per rappresentare le esigenze di una generazione, quella dei trentenni, che ha un forte bisogno di far sentire la sua voce ed ha una gran voglia di assumersi quelle responsabilità necessarie per consentire al Paese di risalire la china. Siamo pronti per questa difficile ma entusiasmante sfida e siamo convinti di poter crescere ancora”. Una precisazione doverosa è arrivata anche sul sostegno dell’Udc al Governo Monti: “Ogni volta ricordiamo – ha proseguito Zinzi – che abbiamo sostenuto lealmente l’esecutivo guidato da Mario Monti, che ha evitato all’Italia una deriva simile a quella della Grecia. Tuttavia, qualche Ministro del Governo Monti ha anche commesso degli errori: basti pensare al “bluff” delle srl ad 1 euro proposto da Passera o alla leggerezza del Ministro Fornero sulla vicenda esodati. Per questo è importante distinguere l’operato di Monti, che ha guidato bene il Governo e che è il leader della nostra coalizione, da quello di qualche suo Ministro, che ha effettivamente commesso degli errori”. 
udc gianpiero zinzi consigliere comunale san marco evangelista san marco evangelista caserta
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.