Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

SCANDALO ESORCISMI | Chiuse le indagini sun don Michele Barone. Il PM ha chiesto il giudizio immediato

24 / 04 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


La Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere ha notificato ieri il decreto di giudizio immediato ed ha chiuso le indagini riguardanti don Michele Barone, il sacerdote accusato di abusi nei confronti di giovani ragazze.

Dopo circa due mesi ci si appresta a procedere con un probabile giudizio immediato, il quale non riguarda solo il sacerdote, ma anche l’ex dirigente di polizia Luigi Schettino ed i genitori della ragazzina.

L’intera indagine era partita grazie ad un servizio delle Iene durante il quale venne mandata in onda la testimonianza della sorella della giovane vittima13enne e nel giro di pochi giorni scattarono gli arresti, anche se l’indagine, sembrerebbe fosse già in atto.

La procura nel corso di questi mesi ha acquisito, per sostenere l’accusa, molti elementi di prova come i video, ma soprattutto le testimonianze delle vittime degli abusi.

 

 

don michele barone esorcismo luigi schettino
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.