Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

SCANDALO ESORCISMI | Scarcerati i genitori della 13enne. Restano in carcere don Michele ed il poliziotto

07 / 03 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Don Michele Barone resta in carcere. Il parroco di di Casapesenna, arrestato per maltrattamenti e violenza sessuale, non lascerà il carcere: lo ha deciso il gip del tribunale di Santa Maria Capua Vetere che non ha accolto l'istanza presentata dal suo avvocato Carlo Taormina. Resta ai domiciliari anche il dirigente del commissariato di Maddaloni Luigi Schettino, difeso dall'avvocato Carlo De Stavola, mentre sono stati scarcerati i genitori della 13enne di Maddaloni che era stata costretta a subire gli 'esorcismi' del parroco di Casapesenna.

 
don michele barone taormina esorcismo casapesenna maddaloni
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.