Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Dongiovanna, il "corpo senza qualità" sbarca al Teatro Civico 14 di Caserta

06 / 11 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Una nuova ed interessante rappresentazione teatrale sta per arrivare al Teatro Civico 14 di Caserta. "Dongiovanna- corpo senza qualità" interpretato e diretto da Giovanna Giuliani nota attrice di teatro e cinema, approda al Teatro casertano solo il 10 e l'11 novembre. Lo spettacolo, prodotto dalla Fondazione Salerno Contemporanea – Teatro Stabile d’innovazione, è liberamente ispirato al lavoro letterario della filosofa Fabrizia Di Stefano "Il corpo senza qualità" che affronta la questione queer, ovvero la teoria che mette in discussione la naturalità del genere e dell’identità sessuale, in maniera del tutto inusuale.  La protagonista della vicenda, afferma di studiare l'amore e, come scienziata, ne cataloga tutte le trasformazioni che subisce.  Lo studio che Dongiovanna compie su stessa,  la conduce a  rovesciare sia il  sentimentalismo che la comune morale, e di sfondare le pareti domestiche del quotidiano, evadendo dalle emotività  come la gelosia e il desiderio possessivo. Ma assisteremo anche al dietro le quinte di queste  performances, con i suoi effetti “collaterali”. Una pièce quindi molto particolare che attende di varcare le soglie del Teatro Civico 14.  Info: Sabato 10 novembre 2012 - ore 21,00; Domenica 11 novembre 2012 – ore 19,00 Prezzi: Intero € 10; Ridotto € 7
Caserta Eventi Caserta teatro civico 14 teatro civico 14 Giovanna Giuliani
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.