Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

DRAMMA SFIORATO | Donna trovata agonizzante davanti ad una tomba: trasportata in ospedale

30 / 07 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


E’ viva per miracolo una donna che oggi pomeriggio è stata trovata agonizzante all’interno del cappellone vecchio del cimitero di Caserta. Si è salvata grazie all’intervento di una donna che si trovava in zona e che è stata attirata dai lamenti provenienti dal secondo piano.

La donna, 40 anni circa, riversa al suolo, completamente rannicchiata, che non riusciva a muoversi. Subito è scattata la chiamata al 118 e la corsa della soccorritrice verso medico ed infermiere per far trovare loro il luogo, per non perdere minuti preziosi.

Quando il medico è arrivato al secondo piano del Cappellone ha praticato immediatamente le manovre di soccorso e la 40enne ha iniziato a vomitare. Poi l’hanno presa in braccio e portato verso l’ambulanza scendendo le scale (gli ascensori ancora non funzionano…) e l’hanno trasferita al Pronto soccorso dell’ospedale di Caserta distante poche centinaia di metri. Sembra che all’interno della borsa della donna siano state trovate anche alcune pillole ed un biglietto.“

 
cimitero caserta donna svenuta
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.