Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Donne uccise a Castel Volturno, l`ex medico arrestato sarà interrogato domani: in carcere ha incontrato l`avvocato

15 / 11 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Si terra' domani mattina alle 9.30 nel carcere di Santa Maria Capua Vetere l'udienza di convalida del fermo del 72enne Domenico Belmonte, l'ex direttore sanitario del penitenziario di Poggioreale accusato di aver ucciso la moglie Elisabetta Grande e la figlia Maria occultandone i cadaveri. I resti delle due vittime sono stati rinvenuti due giorni fa in un'intercapedine di un locale sotterraneo della villetta di Baia Verde a Castel Volturno dove l'uomo risiede. Ad effettuare l'interrogatorio di garanzia sarà il gip Francesco Caramico D'Auria. Delle due donne si erano perse le tracce nel luglio del 2004. Belmonte ha sempre parlato di allontanamento volontario, anche di fronte ai magistrati della Procura di Santa Maria Capua Vetere che marted pomeriggio lo hanno interrogato in Questura. Questa mattina al suo avvocato Rocco Trombetti che è andato a trovarlo in carcere, l'ex medico ha detto di essere molto provato sia fisicamente che psicologicamente per una vicenda in cui sostiene di non avere alcuna responsabilità.
Cronaca Casertano Castel Volturno castel volturno castel volturno maria belmonte
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.