Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Compra un telefono su internet ma scopre di essere stato truffato

03 / 11 / 2015

|

Carla Caputo

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


I carabinieri di Alvignano hanno denunciato a piede libero T.A. 36enne di Taranto, accusato di aver truffato un 38enne di Dragoni che aveva risposto ad un'inserzione on-line per l'acquisto di un telefono cellullare per un importo di 400euro. Il tarantino infatti, dopo aver incassato una parte della somma mediante una ricarica "poste-pay", non ha mai inviato la merce e si è reso irreperibile. Raccolta la denuncia, i carabinieri hanno immediatamente avviato le indagini risalendo all'autore del reato ed ai suoi complici risultati intestatari dei numeri di cellulari utilizzati per addescare la vittima. 

 

 

dragoni truffa on-line carabinieri alvignano denuncia
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.