Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Droga in auto e guida senza patente: raffica di denunce tra Maddaloni, San Felice e Santa Maria a Vico

21 / 06 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


I carabinieri di Maddaloni hanno effettuato dalle ore 18 di venerdì fino alle ore 6 di sabato mattina un servizio straordinario di controllo del territorio, finalizzato alla prevenzione dei reati in genere, nel corso del quale hanno denunciato un 59enne di Maddaloni che, controllato a bordo della propria autovettura è risultato in possesso di patente di guida palesemente contraffatta. Gli stessi Militari dell’Arma hanno poi deferito un 60enne ed una 32enne, entrambi di Cervino poiché in possesso del certificato assicurativo palesemente contraffatto. Ed ancora, sono stati denunciati un 71enne di Maddaloni poiché sorpreso alla guida di autovettura senza la patente in quanto revocata nonché un 44enne di Santa Maria a Vico,  un 36enne rumeno ed un 12enne di San Felice a Cancello sorpresi a bordo di auto, motociclo e ciclomotore senza la patente di guida mai conseguita. Sono stati denunciati anche una rumena di 25 anni per inosservanza del divieto di ritorno nel comune di Maddaloni ed un 46enne di Arienzo in possesso di una banconota palesemente contraffatta del taglio di 10 euro. Nell’ambito del medesimo servizio i militari dell’Arma hanno, inoltre,  proceduto a segnalare alla Prefettura 5 per possesso di droga, sequestrando 5,2 grammi di hashish. Sono stati elevati 23 verbali per varie infrazioni;  ritirate 4 patenti di guida; decurtati complessivamente 25 punti; effettuate 5 perquisizioni personali per droga;  sequestrati complessivamente 7 veicoli; controllati n. 3 esercizi commerciali unitamente a personale del Nas uno dei quali sprovvisto delle autorizzazioni; controllati 15 soggetti sottoposti a misure restrittive.
maddaloni santa maria a vico san felice a cancello denunce denunce droga
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.