Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

La droga della camorra: condannato a 10 anni di carcere ed arrestato

16 / 03 / 2017

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


La polizia di Castel Volturno ha tratto in arresto Gino Forte, esponente del clan camorristico Fragnoli-Gagliardi-Pagliuca di Mondragone. L’uomo è stato arrestato per una condanna a dieci anni di carcere per traffico e spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione e porto di armi. Le indagini, condotte dalla Dda di Napoli consentirono di infliggere un durissimo colpo al clan Fragnoli-Pagliuca di Mondragone, sorto sulle ceneri della potente organizzazione criminale mondragonese facente capo all'ex boss Augusto La Torre che aveva trasformato la villa Comunale di Mondragone in una vera e propria “piazza di spaccio” dove, nelle ore più disparate del giorno e della notte, tossicomani provenienti da ogni dove, potevano acquistare cocaina, hashish, marijuana e crack. Per Forte stasera si sono aperte le porte del carcere di Santa Maria Capua Vetere.

mondragone gino forte arrestato camorra droga spaccio
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.