Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Due parlamentari in carcere da Bidognetti per convincerlo a pentirsi

10 / 08 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Fara' molto discutere (ed ha gia' provocato la reazione del ministro Severino) l'azione portata avanti da due parlamentari, Sonia Alfano e Giuseppe Lumia, la prima presidente della commissione antimafia europea ed il secondo senatore del Pd, che si sono recati nel carcere di Parma dove hanno incontrato diversi boss mafiosi e camorristi per convincerli a pentirsi. Tra questi, come riporta l'edizione odierna del Giornale, c'è anche il capoclan dei Casalesi Francesco Bidognetti. Un'azione che ha scatenato numerose polemiche, visto che le visite dei parlamentari possono riguardare solo le condizioni di permanenza in carcere, ma nei loro colloqui i parlamentari non dovrebbero discutere di questioni giudiziarie.
Cronaca Casal di Principe Sport Politica Politica S.M.C.V
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.