Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

‘EcoAuto’, cresce l’attesa per il Rally di Cellole

14 / 06 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Tre giorni di eventi tra sport, enogastronomia e riscoperta del territorio: il progetto EcoAuto si presenta nella versione pilota a cittadini, turisti e imprenditori dell’area aurunca. Il ricco calendario di attività, inserito tra venerdì 20 e domenica 22 giugno, vede tra le colonne portanti il Sesto Rally Città di Cellole, Sessa Aurunca, Roccamonfina e della Provincia di Caserta, che con le sue curve appassionerà gli amanti dei motori. La competizione sportiva, che ha già superato negli iscritti il numero di partecipanti della passata edizione, vedrà un nuovo tracciato aggiungersi alle precedenti Prove speciali: la Sessa-Roccamonfina via Ponte, prova di abilità lungo il pendio del Monte Santa Croce, vulcano spento dalle caratteristiche naturalistiche uniche. La prova di forza dei team sarà accompagnata dalla verifica dei riflessi nella prova spettacolo di sabato sera al Villaggio EcoAuto, struttura fieristica allestita nei pressi dell’Arena dei Pini di Baia Domizia, e dalla possibilità degli spettatori entrare nel vivo dell’evento motoristico, entrando in un drifttaxi o tramite l’esperienza 20 tornanti. EcoAuto ha in programma anche degustazioni e visite guidate gratuite. La sera di venerdì 20 e di domenica 22, rispettivamente, sono previsti assaggi di legumi e di “oro bianco” ad opera del Comune e della Pro loco di Cellole, in collaborazione con i comitati proponenti della Sagra dei Fagioli, che quest’anno celebrerà il 41esimo anniversario, e della Festa della Mozzarella di Borgo Centore. Le escursioni ai beni culturali e archeologici della valle del Garigliano saranno, invece, assistite da apposite navette messe a disposizione dai Comuni di Cellole, Sessa Aurunca e Roccamonfina, che collegheranno Baia Domizia alle differenti realtà urbane. La realtà rivierasca aprirà la villa romana di San Limato, ritenuta in passato di possesso del consigliere di Nerone Tigellino, e offrirà un tour tra i prodotti tipici locali. La città aurunca, dal canto suo, mostrerà le sue meravigliose radici storiche narrate dalle esperte guide della Pro loco aurunca, già plaudite di recente dal Touring Club Italiano. Il comune vulcanico offrirà la bellezza del paesaggio e le interessanti iniziative di Bicincanto, manifestazione annuale di trekking e di riscoperta naturalistica, a quanti vorranno aderire alla manifestazione. Infine, non mancherà il tema sociale dell’anno: la Guida sicura. A Sessa Aurunca, dentro il Salone dei Quadri, sabato alle 10:30 ci sarà il convegno “La qualità delle infrastrutture nella sicurezza stradale”, che interesserà importanti istituzioni ed organizzazioni italiane e straniere nel dibattito.
cellole ecoauto rally eventi eventi sport
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.