Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Elezioni a Cervino, De Lucia attacca i suoi ex compagni di maggioranza: ‘Scellerati’

19 / 05 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Grande folla all’ultimo comizio pubblico della lista ‘Cervino Libera’, che si è tenuto a Piazza Vittorio Emanuele. Dinanzi ad un folto pubblico, il candidato a sindaco della civica Giovanni De Lucia ha parlato dello snellimento amministrativo che ha portato nella precedente amministrazione a recuperare una gran quantità di soldi riutilizzati per altri progetti, ma soprattutto della piaga di questo territorio, quello dello sversamento dei rifiuti. “Si pretendeva che in dieci mesi della nostra amministrazione - ha esordito De Lucia - dovevamo fare quello che non si era fatto in vent’anni. Ma i progetti che abbiamo dovuto sospendere circa un anno fa, per la scelleratezza di alcuni consiglieri dimissionari, saranno i primi ad essere realizzati quando grazie al consenso dei cervinesi ritorneremo ad amministrare, oltretutto perché i soldi per completarli ci sono. Infatti, nella nostra precedente esperienza sono state abbattute il 70% delle cause, recuperando ben 40 mila euro - ha proseguito il capolista di Cervino Libera -, evitando appunto le cause e definendole in maniera bonaria. Nella nostra amministrazione abbiamo lavorato quotidianamente, e la dimostrazione è il fatto che spesso ci siamo portati del lavoro a casa così da trovare le soluzioni giuridiche per risparmiare le spese dei pareri legali. Abbiamo avuto il coraggio di affrontare delle problematiche senza avere nulla di personale contro nessuno. Da tempo nelle cave del nostro Comune vengono sversati camion interi di rifiuti speciali. Questo non fa altro che accrescere l’inquinamento ambientale e il numero di tumori. Questo lo dicono le statistiche, ed è davvero doloroso - ha concluso il candidato a sindaco De Lucia - riscontrare che ci sono state ben nove morti per gravi neoplasie”. A margine l'intervento anche del candidato della lista civica Carmine Maione. “Sono stato spinto a scendere in campo - ha esordito il candidato consigliere Carmine Maione - dalla voglia di fare qualcosa di concreto per il nostro paese. Noi della lista Cervino Libera siamo a completa disposizione del Comune, e isto che la campagna elettorale sta andando bene, oltre a ciò che tutti noi ci aspettavamo, siamo fiduciosi - ha concluso il candidato al Consiglio comunale - che ritorneremo ad amministrare Cervino”.
cervino elezioni giovanni de lucia comizio comizio candidato sindaco
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.