Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Elezioni Europee, la Lega Nord mette piede anche a Casal di Principe

18 / 03 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


In vista delle europee di maggio nasce un nuovo ticket contro l'euro e gli eurocrati, quello formato dalla Lega Nord e dalla nascente associazione Patriae, che racchiude espondenti del mondo della destra in tutta la penisola. Lega Nord e Patriae, infatti, avranno candidati in tutta Italia. "Siamo a disposizione di tutto il Sud che vuole liberarsi dall'euro, sottolinea il segretario federale della Ln Matteo Salvini preannunciando una battaglia contro l'euro che "va dalle Alpi a Lampedusa". E, a testimonianza di cio', le manifestazioni delle 'camicie verdi' approderanno anche a Catania, Taranto, Reggio Calabria e Casal di Principe, spiega Salvini preannunciando una sua "puntatina" nel paese del casertano, "nella tana del lupo della camorra e della criminalita' organizzata, in nome di un'Italia piu' pulita". C'e' "una forte condivisione con la battaglia della Lega e Patriae vuole unire i patrioti di tutta Europa", gli fa eco Alberto Arrighi, ex deputato An e capofila della nuova associazione. La battaglia, rimarca, e per la "difesa dell'identita' e la riappropriazione della sovranita' monetaria" su un fronte di tematiche che va dalla lotta all'euro a quella all'immigrazione clandestina. Su un possibile ticket con il M5S, Salvini conferma invece delle perplessita'. "Grillo dice una cosa e poi ne fa un'altra, se ci dara' una mano faremo una pezzo di strada con lui, ma ho dei dubbi", sottolinea
casal di principe elezioni europee lega nord lega nord casertano
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.