Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Elezioni alla Sun. Crollo delle liste di centrodestra, i Giovani Democratici eleggono un senatore

21 / 11 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Il monopolio azzurro all’interno della Seconda Università per gli studi di Napoli finisce. Dopo quasi un decennio di vittorie, Forza Italia e il centrodestra in generale perdono il controllo della Sun, che vede eleggere rappresentanti di diversi schieramenti. I Giovani Democratici riescono dopo 10 anni ad eleggere un proprio rappresentante all’interno degli organismi superiori dell’ateneo, con Mario Guarnieri al Senato accademico. Il gruppo vicino a Giuseppe Fontana riesce ad eleggere un senatore accademico con Scognamiglio, e un componente nel consiglio d’amministrazione con Nobis. Altri senatori eletti sono Nico Martino e Ciardulli, fratello del consigliere nazionale degli studenti. A Forza Italia resta l’exploit di Francesco Salve ed Enrico Di Rienzo, che con la preferenza secca raccolgono oltre quattrocento preferenze a testa, record assoluto per la Sun.

caserta sun elezioni giovani democratici eletti forza italia
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.