Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

ELEZIONI A MADDALONI | Tagliafierro non si fida di Razzano e Magliocca e ritira la disponibilità alla candidatura

11 / 05 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


E' stato un pomeriggio caldo a Maddaloni. A meno di 24 ore dalle presentazioni delle liste, veti messi e ritirati; coalizioni prima disfatte e poi ricomposte, ricatti rifiutati, poi subiti. Bruno Cortese, in particolare, ha saggiato di che pasta è fatta la politica maddalonese. Quando ha percepito un puzzo di 'truffa politica', il primo scatto di impulso lo ha portato a mettere alla porta la coppia Razzano-Magliocca.

Razzano e Magliocca sono stati i protagonisti di questa giornata politica. Dopo essere stati 'cacciati' da Cortese, la seconda porta in faccia l' hanno avuta in serata dall' avvocato penalista Aldo Tagliafierro, che in un primo momento aveva accettato il corteggiamento, dando la disponibilità alla candidatura a sindaco, poi quando si è reso conto del teatrino messo in scena dai due, l' ha immediatamente ritirata.

Con la coda tra le gambe la coppia si è avviata al comitato di Cortese, cercando una benevola assoluzione. Vediamo la nottata quali consigli porterà. 

 

elezioni maddaloni aldo tagliafierro
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.