Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Primarie ad Aversa. Menditto presenta la candidatura e la sua squadra di centro

28 / 01 / 2016

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Luigi Menditto ha presentato questa mattina ufficialmente la sua candidatura alle primarie per la scelta del candidato sindaco del centrosinistra. Accanto all'esponente dell'Udc erano presenti i rappresentanti della Federazione di Centro: il portavoce Valerio Cascella, Antonio della Volpe dell’associazione “Movimento unico per aversa” e Raffaele Vassallo del movimento “Uniti per Aversa” che con la conferenza tenutasi stesso oggi hanno esplicato le loro intenzioni ed idee per quanto concerne la loro Federazione di centro. Ad aprire le danze ci ha pensato Cascella: “Molti parlano ma pochi ascoltano per davvero e ciò che vogliamo mostrare al popolo è proprio la nostra forza di rispetto e determinazione”. “Noi attuiamo le cose, non parliamo, abbiamo trovato una linea politica con il PD e attraverso un’opera di mediazione sul nostro candidato a sindaco, siamo arrivati alle nostre idee. Vogliamo far collaborare i giovani per far rinvigorire Aversa”. A tal proposito Della Volpe evidenza: “Mi ha spinto a tornare in politica proprio la situazione di Aversa che oggi si presenta come una città saccheggiata, sventurata. Vogliamo far rinascere questa città perché presenta dei tesori nascosti”. “Vogliamo realizzare i nostri progetti - ha aggiunto - portare l’economia in questa città prima che diventi un paese, partendo da Piazza Marconi, che attraverso i giovani deve diventare una zona di turismo” così appoggiando queste tesi interviene Raffaele Vassallo riconfermando che "Aversa è in ginocchio. Noi oltre il lavoro, vogliamo che Aversa abbia anche un ambiente, noi viviamo in un clima arido, una zona marcia, abbiamo negozi che piangono, vogliamo creare dei parcheggi, alberi, migliorare l’ospedale e fare davvero la differenziata”. “Se la comunione di obiettivi è seria, la sintesi è fatta - evidenza Menditto-. Noi portiamo avanti i nostri valori e protagonista di questi è la coerenza, le chiacchiere possono bastare, vogliamo far sì che la forma diventi sostanza, noi le problematiche di Aversa le viviamo non come politici ma come cittadini”. Con tale forza di parola esplicita anche alcuni punti del programma partendo dalla considerazione che per loro la questio della movida è una risorsa e bisogna puntarci. Sul commercio, ha sottolineato, bisogna "ritrovare la storia che contraddistingue Aversa, creare parcheggi e una sicurezza pubblica". (Carla Caputo)

aversa primarie luigi menditto candidato elezioni centrosinistra
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.