Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Elezioni. Arriva Scotto a sostegno di Frattasi: "E' la migliore scelta possibile"

31 / 05 / 2016

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Assemblea vivace e partecipata quella tenuta ieri sera a Capua presso il comitato elettorale di Capua Bene Comune in Corso Appio, alla presenza di Arturo Scotto, capogruppo alla Camera dei Deputati per Sel/Sinistra Italiana e di Eduardo Danzet, membro del coordinamento nazionale Giovani Comunisti, a supporto della lista e del candidato a sindaco Pasquale Frattasi, consigliere di opposizione uscente. Il dibattito, aperto da Gianluca Di Agresti, candidato alla carica di consigliere, ha focalizzato l'attenzione sui temi fondanti del progetto politico Capua Bene Comune "un progetto concreto che parte da lontano - ha sottolineato il segretario cittadino di Sinistra Ecologia e Libertà - non un cartello elettorale", che in continuità con le esperienze consiliari di Frattasi e Gucchierato e delle problematiche seguite in questi anni, dalla lotta al gassificatore alla questione del bilancio, dalla difesa dei beni comuni alla campagna sul reddito minimo, mette insieme persone con sensibilità differenti ma con un'idea di città condivisa.  Per il candidato sindaco Frattasi, a proposito della disastrosa situazione delle casse comunali, “È importante innescare, attraverso una corretta pratica politica, quei meccanismi virtuosi a costo zero per riqualificare la città e risollevarla dal punto di vista economico e sociale, rendendola più vivibile”. Nel contributo alla discussione portato da Eduardo Danzet un particolare plauso alla sensibilità di Capua Bene Comune sul tema delle politiche sociali “Apprezzo molto che l’impegno già dimostrato con l’approvazione della delibera consiliare sul reddito minimo proposta da Frattasi e Gucchierato trovi continuità nel programma della lista, che volge particolare attenzione alla tutela delle fasce deboli”. A chiusura della kermesse, l'intervento di Arturo Scotto: “Una Sinistra non propositiva e non realmente alternativa, incapace di interpretare i bisogni della propria gente, lascia libero campo d’azione a politiche xenofobe e populiste”. In quest’ottica, per il deputato di Sel, la migliore delle scelte possibili per la città è Pasquale Frattasi. Capua Bene Comune, infatti, rappresenta un progetto politico che alle opportune critiche sull’operato dell’amministrazione uscente fa corrispondere una proposta seria, credibile e praticabile per governare Capua.

capua arturo scotto pasquale frattasi candidato sindaco elezioni
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it