Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Caldoro riorganizza la squadra: ecco chi era presente da Caserta. Si studia anche per le elezioni

23 / 06 / 2015

|

Pina Monteforte

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


“Cosa vuole fare il centrodestra?”, e’ questo l’interrogativo sollevato durante la riunione tenutasi nel pomeriggio di ieri all’hotel Ramada di Napoli. Presenti all’incontro l’ex governatore della Regione, Stefano Caldoro, ed i ‘caldoriani’ delle varie province della Campania; dalla provincia di Caserta l’ex assessore del Comune Capoluogo Pasquale Napoletano e l’ex consigliere comunale Lorenzo Gentile; il sindaco di Castel Morrone Pietro Riello; il neo consigliere regionale Massimo Grimaldi

Quello di ieri e’ solo uno dei primi della serie di incontri tesi a dimostrare non solo che il Nuovo Psi c’e’ ma anche a gettare le basi per la partita politica che si disputera’ nella primavera 2016 nella citta’ di Caserta, chiamata alle urne per decretare la nuova amministrazione.

Tra i progetti lanciati sul tavolo quello di costituire un vero e proprio Movimento di natura orizzontale che richiami gli elettori alla fiducia nelle istituzioni e nella politica. Se da un lato i risultati delle scorse Regionali hanno sfilato a Stefano Caldoro il ruolo di governatore della Regione, dall’altro i dati fuoriusciti dalle urne fanno ben sperare i ‘caldoriani’ per una possibile rivendicazione di posizione da mettere in atto proprio alle elezioni amministrative. Intanto e’ in programma per le prossime settimane l’arrivo dell’ex governatore (oggi a capo dei banchi dell’opposizione di Palazzo Santa Lucia) a Caserta per esaminare idee, progetti e peculiarita’ del territorio.

 

 

caserta nuovo psi stefano caldoro elezioni comunali 2016 pasquale napoletano pietro riello
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.