Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

ELEZIONI EUROPEE | Magliocca 'tradito' dai suoi consiglieri. Letizia è la più votata, Grant a sorpresa

27 / 05 / 2019

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Sempre valido il motto: chi vince festeggia, chi perde fa l'analisi del voto, e con lo scrutinio ormai cristallizzato, è iniziata la caccia al traditore da parte dei candidati non eletti. Nonostante il lusinghiero risultato, c'è un pò di delusione in casa del Presidente della Provincia e candidato alle Europee di Forza Italia Giorgio Magliocca. Risultato al di sotto delle aspettative, rispetto ai suoi 'colleghi' candidati di centradestra.

Le 17.356 preferenze raccolte nell' intera provincia, sono circa la metà di ciò che si immaginava alla vigilia dello spoglio nel quartier generale. La delusione, maggiore arriva proprio dalla Valle di Suessola (Maddaloni, San Felice a Cancello, Santa Maria a Vico, Arienzo e Cervino), base operativa dei suoi due collaboratori più fidati (Giuseppe Guida e Giuseppe Vinciguerra), dove Magliocca raggiunge, appena, le 1473 preferenze contro le 1495 di Maria Letizia, candidata dell'ultimo giorno di Fratelli d'Italia, senza un apparato di partito che la supportasse e le 1234 del banchiere di Casagiove Valentino Grant.

 

Maddaloni: Magliocca 418, Letizia 589, Grant 378

San Felice a Cancello: Magliocca 449, Letizia 447, Grant 162

Santa Maria a Vico: Magliocca 88, Letizia 189, Grant 332

Arienzo: Magliocca 272, Letizia 49, Grant 292

Cervino: Magliocca 246, Letizia 251, Grant 70

SPECIALE ELEZIONI ELEZIONI EUROPEE giorgio magliocca
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.