Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Elezioni. Italia Unica presenterà le proprie liste a Caserta, Aversa ed in altri comuni

23 / 09 / 2015

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Martedì sera il partito di Italia Unica presieduto da Corrado Passera ha riunito ad Aversa la propria segreteria provinciale, presieduta dal coordinatore Mattia Scalino, alla presenza dei referenti territoriali delle varie realtà locali casertane che saranno chiamate alle urne il prossimo anno, tra cui Antonio della Volpe, Luciano Costanzo, Giuseppe Lista, Vincenzo di Puorto, Ciro Ramaschiello, Giuseppe D’Aniello, Emilio Tondo e l'avvocato aversano Luigi Massa, responsabile nazionale Giustizia e membro della Direzione Nazionale. Nell’occasione il consesso provinciale ha confermato che Italia Unica parteciperà da protagonista alle prossime amministrative, aprendo una fase di ascolto sul territorio per delineare progetti politici vincenti e convincenti  da proporre ai cittadini. “A Caserta, come ad Aversa, San Marcellino, Trentola-Ducenta, San Prisco e in tutti gli altri Comuni coinvolti nelle elezioni amministrative 2016, non mancheranno le idee e gli uomini di Italia Unica”, ha tenuto a sottolineare Mattia Scalino. “Si parta dai programmi e dalle persone chiamate a realizzarli. Le nostre città meritano uomini e donne competenti, innamorate del proprio territorio ed ispirate da un vero, disinteressato impegno civico. Basta con patti di potere. Servono progetti concreti, ambiziosi e moderni per risolvere i problemi della cittadinanza, al servizio del bene comune, non per tutelare gli interessi dei soliti noti ”, ha ribadito durante la discussione l’avvocato Massa. La riunione ha, dunque, delineato l’azione politica del partito, che non mancherà di far sentire la propria voce e la propria presenza già nei prossimi giorni.

italia unica caserta aversa elezioni liste luigi massa
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.