Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

ELEZIONI Calatia Libera conferma le anticipazioni: Santangelo puo' lasciare il centrosinistra

20 / 02 / 2017

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


“Che fare? Calatia Libera, pur confidando in un dialogo costante e costruttivo con le forze politiche che hanno sostenuto le primarie del centrosinistra, ritiene necessario quantomeno una riflessione non solo al suo interno, ma anche, e soprattutto, con quelle stesse forze politiche del centrosinistra”. E’ quanto si legge in una nota del direttivo che fa riferimento alle posizioni di Vincenzo Santangelo che conferma la distanza, ad oggi, tra il gruppo del primo non eletto alla Regione Campania ed il candidato sindaco uscito vincitore dalle Primarie Peppe Razzano, come NoiCaserta vi ha svelato in anteprima. “Nulla può dirsi scontato - continua la nota - neanche la permanenza di Calatia Libera all'interno del centro sinistra. La dialettica cittadino-politica non può dirsi dicotomia insanabile quanto piuttosto principio ineliminabile. La riflessione sostenuta da Vincenzo Santangelo, fondatore di Calatia Libera, oggi Pd, non può che dare vita essa stessa ad una profonda riflessione al nostro interno. La permanenza nel centrosinistra è immediatamente all'ordine del giorno. Fra i nostri compiti, vi è senz'altro la difesa della partecipazione democratica nella vita politica della città di Maddaloni. La nostra credibilità parte dalla conciliazione della città delusa, derubata del futuro e della speranza, con la buona politica ed il superamento tra il vertice e la base, tra chi decide e tra chi subisce tali decisioni”.

maddaloni calatia libera enzo santangelo nicola caputo elezioni peppe razzano
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it