Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

ELEZIONI & CAMORRA | Il voto per le amministrative nel mirino della DDA. Dissequestrati gli atti delle elezioni

27 / 06 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


La Procura della DDA di Napoli ha dissequestrato gli atti ed i verbali delle elezioni amministrative di Maddaloni, posti sotto sequestrato nei giorni scorsi. Gli inquirenti hanno completato la prima parte del lavoro investigativo ed hanno inteso venire incontro alle richieste provenienti da Terra di lavoro per permettere alla commissione elettorale di completare la verifica dei voti e poter così ufficializzare gli eletti in consiglio comunale.

Entro il fine settimana il lavoro sarà completato e dunque si potrà anche passare alla proclamazione del nuovo consiglio comunale e l’avvio ufficiale dell’amministrazione guidata dal sindaco Andrea De Filippo.

E’ chiaro però, che l’indagine avviata continuerà e bisognerà attendere per capire a cosa porterà. Per il momento l’unica persona iscritta nel registro degli indagati è Teresa Esposito, ala quale viene contestato il voto di scambio aggravato dall’articolo 7, ma è chiaro che l’indagine ruoterà a 360 gradi, e non so escludono clamorosi colpi di scena.

 

elezioni maddaloni sequestro verbali teresa esposito antonio esposito
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.