Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

ELEZIONI Dopo le minacce Mirabelli tende la mano ai dissidenti del Pd

07 / 05 / 2017

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


“Se non vogliamo correre il rischio di riconsegnare la città nelle mani di Forza Italia, è necessario che il Partito democratico scenda in campo compatto alle prossime elezioni amministrative di Maddaloni”. A dichiararlo è il commissario provinciale del Partito democratico Franco Mirabelli che lancia un appello ai fuoriusciti del Pd capeggiati da Flavio Smarrelli che nei giorni scorsi hanno ufficializzato il loro appoggio al giudice Alfonso Di Nuzzo. “Per questa ragione - aggiunge Mirabelli - mi appello al senso di responsabilità di quegli amici del Pd che hanno partecipato alle primarie e che, poi, hanno assunto una posizione differente. A loro chiedo di rivedere le scelte fatte nell’interesse della comunità di Maddaloni che hanno dimostrato di avere sempre a cuore. Un Pd compatto vorrebbe dire garanzia di aprire una nuova stagione politica in città dopo anni di malgoverno del centrodestra”. Nei giorni scorsi Mirabelli aveva già minacciato Smarrelli & Company di espulsione dal partito nel caso non si fossero allineati alla scelta di Razzano sindaco.

maddaloni elezioni franco mirabelli appello dissidenti partito democratico
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.