Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

ELEZIONI Smarrelli si smarca da Razzano: "Non appoggio la sua candidatura"

09 / 05 / 2017

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Prendo atto  che con la rinuncia del giudice Alfonso Di Nuzzo alla candidatura a sindaco viene meno l’elemento di sintesi su cui poggiava l’intero progetto di rinnovamento del Movimento dei Democratici che,  su di lui, aveva investito tutta la propria  forza politica e  ideale sperando in una  rappresentanza  forte e  vincente”. Lo afferma in una nota il candidato sconfitto alle Primarie del centrosinistra a Maddaloni Flavio Smarrelli, che però aggiunge:  “Ringraziando il Giudice Di Nuzzo e tutti quelli che con passione ed entusiasmo  hanno condiviso con me questo percorso,  ritengo a questo punto conclusa  la mia esperienza politica nei  “Democratici”. Sono sicuro che ciascuno di noi,  per proprio conto,   porterà avanti la propria battaglia ideale nei modi che ritiene più opportuno arricchendo la politica Maddalonese  della  nostra  indiscussa  onestà. Per quello che mi  riguarda,  non significa invertire la rotta e  ritornare  tra le fila della coalizione che sostiene  il  candidato  a  sindaco Peppe Razzano.   Rimango distante  dal suo progetto  politico per la città  e  quindi incompatibile con un impegno a suo sostegno”.

maddaloni elezioni flavio smarrelli peppe razzano sostegno candidato
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it