Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

ELEZIONI Soldi in cambio di voti, candidato sindaco scrive al prefetto

19 / 05 / 2016

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Una lettera accorata scritta al Prefetto di Caserta, Arturo De Felice per chiedere la massima attenzione sulla campagna elettorale di Villa Literno. Così il candidato a sindaco per la lista #LaDifferenza, Salvatore Riccardi, ha voluto innalzare il livello di interesse sui comportamenti tenuti in campagna elettorale. Nella missiva Riccardi ha chiesto di sorvegliare per evitare che durante la campagna elettorale ci siano strani movimenti di denaro, di gente disposta a comprare la dignità di una persona ed il suo voto per pochi euro. Inoltre lo stesso Riccardi ha lanciato una proposta: “Chiederò ai presidenti di seggio di installare dei contenitori, dove gli elettori dovranno deporre il proprio cellulare prima di entrare in cabina”. 

villa literno elezioni soldi voti salvatore riccardi prefetto
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.