Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Eliminate le promozioni, vigili urbani costretti a restituire anche i soldi

18 / 06 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Nell’ambito di un processo di riorganizzazione della Polizia municipale di Trentola Ducenta, partito con la nomina del nuovo Comandante nella persona del Maggiore Rimauro, la Giunta comunale con a capo il sindaco Michele Griffo, ha provveduto all’annullamento di alcuni atti, posti in essere da precedenti amministrazioni, che avevano stabilito il passaggio al grado di Tenente quattro Marescialli, provvedimenti che naturalmente avevano portato con se anche la corresponsione di arretrati ed indennità di livello superiore, dovute al passaggio dal livello C a quello D. Il provvedimento adottato dall’organo esecutivo ha, dunque, previsto il ritorno al grado di Maresciallo per i quattro Vigili urbani in questione e la restituzione delle somme intanto percepite. “Si è trattato di un atto dovuto – ha affermato Griffo – cui eravamo obbligati. Esiste, infatti, un vero e proprio obbligo di annullamento degli atti che determinano un danno economico per le casse comunali”.
Cronaca Trentola Ducenta Cultura sasha torrisi sasha torrisi Cellole
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.