Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

EMERGENZA RIFIUTI | Il comune corre ai ripari: "Entro giovedi tornerà tutto alla normalità"

10 / 09 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Forse per vergogna, forse perchè pressati dai cittadini infuriati, gli amministratori del Comune di Caserta con in testa il sindaco Carlo Marino, sono corsi ai ripari sull' emergenza rifiuti cha seppellito Caserta nelle ultime settiamane. Staremo a vedere.

IL COMUNICATO DEL COMUNE - Si è risolta la crisi dei rifiuti in città. Il Comune di Caserta, infatti, ha trovato un accordo con una piattaforma per lo smaltimento del vetro, del multimateriale e degli ingombranti. I conferimenti presso questo impianto sono iniziati già questa mattina e la società concessionaria del servizio di smaltimento dei rifiuti in città, la Ecocar, ha potuto svuotare i camion nei quali erano stati depositate queste tre frazioni di spazzatura. A partire già da oggi comincerà la rimozione dei rifiuti depositati in strada ed entro giovedì la situazione tornerà definitivamente alla normalità. Nel frattempo, resta invariato il sistema di raccolta differenziata e i cittadini potranno esporre regolarmente le diverse frazioni di rifiuti, rispettando pienamente il calendario dei conferimenti. Infine, da giovedì sarà possibile anche conferire i rifiuti ingombranti presso le isole ecologiche e/o prenotare il servizio di ritiro a domicilio al seguente numero verde (solo da numeri fissi): 800135221.

rifiuti caserta
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.