Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

IL NOME | Blitz della Polizia nell'appartamento: arrestato giovane spacciatore

26 / 09 / 2019

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Cocaina in casa, arrestato alla vigilia del compleanno

litz antidroga questa mattina degli agenti del commissariato di Polizia di Santa Maria Capua Vetere e della Squadra Mobile della Questura di Caserta. Al culmine dell’attività di indagine è stato tratto in arresto Enrico Giallaurito, 23enne di Aversa e residente a Bellona.

Il giovane, già tratto in arresto nel 2016 a seguito di mandato di arresto internazionale emesso dalle autorità tedesche per il reato di furto, frode informatica e truffa in concorso, è accusato di illecita detenzione di sostanza stupefacente.

In particolare, a seguito della perquisizione effettuata presso l’abitazione di Giallaurito, veniva rinvenuta all’interno di una mansarda dell’immobile, nella disponibilità dell’arrestato, circa 100 grammi di cocaina suddivisa in dosi, 124 grammi di hashish, un bilancino di precisione nonchè la somma di 1300 euro circa in banconote di piccolo taglio, ritenuta provento del reato di cessione di stupefacenti.  

La levatura criminale dell’indagato, oltre al significativo quantitativo di stupefacente rinvenuto e le ulteriori fonti di prova acquisite nel corso delle indagini, lasciano ritenere che sia stata disarticolata una strutturata illecita attività. 

L’arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere. 



 

Enrico Giallaurito arrestato droga aversa bellona
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.