Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

TERRIBILE INCIDENTE | Cade in un pozzo e muore: Enrico, 30 anni, lascia due figlie piccole

12 / 05 / 2019

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Grave incidente nel tardo pomeriggio di ieri: Enrico Saulle, 30 anni di Mondragone, é morto cadendo in un pozzo mentre lavorava in un giardino, a San Cesareo, alle porte di Roma.

La dinamica dell’incidente è ancora al vaglio degli inquirenti, sul posto sono giunti un’ambulanza ed anche l’elisoccorso ma non c’è stato nulla da fare per salvare la vita al giovane. Enrico, lascia la conpagna Mary e due figlie piccole, oltre che una sorella gemella. 

La sua famiglia è molto nota in città per l’attività dei nonni che gestivano un noto ristorante a Levagnole e per i genitori, titolari negli anni ‘90 di una rinomata gioielleria nel centro di Mondragone.

La notizia della morte cruenta del giovane ha sconvolto tutta la città. Tantissime le persone che si stanno stringendo in queste ore all’immenso dolore della famiglia.

Il corpo del giovane è stato posto sotto sequestro per l’esame autoptico che dovrà chiarire i dettagli di una terribile tragedia.

 

 
Enrico Saulle morto incidente
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.