Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Esplode la rabbia dei pendolari contro i tagli: occupata la stazione di Aversa

07 / 05 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Esplode la rabbia dei pendolari contro i tagli previsti dalla Regione Campania. Questa mattina, infatti, la stazione di Aversa è stata invasa da centinaia di manifestanti che hanno completamente bloccato le linea ferroviaria per manifestare la propria rabbia nei confronti del governatore Caldoro e, in particolare, dell'assessore regionale Sergio Vetrella il cui lavoro è stato decisivo per il taglio di decine di treni Roma-Caserta, mettendo in bilico la quotidianità di migliaia di pendolari.
Cronaca Aversa stazione protesta protesta Casal di Principe
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.