Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Estorsione, arrestato affiliato del clan Belforte: è Armando Santonicola di Capodrise

08 / 05 / 2013

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Condannato a 4 anni e 4 mesi per estorsione, torna in carcere Armando Santonicola, 67 anni, di Capodrise. L’uomo, considerato un affiliato del clan Belforte di Marcianise, è stato condannato dalla Corte d’Appello di Napoli per estorsione aggravata dal metodo mafioso, i fatti risalgono ad alcuni anno orsono. L’uomo dopo le formalità di rito è stato ristretto presso al casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.  Santonicola di recente risulta essere stato coinvolto in varie indagini della DDA di Napoli quale affiliato al clan Belforte da Marcianise; da ultimo è stato arrestato nell'ambito dell'operazione "officina del crimine" della Squadra Mobile di Caserta.
estorsione clan belforte marcianise arrestato arrestato capodrise
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.