Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Estorsioni per i Casalesi, arrestato lo zio di un consigliere comunale di Aversa

17 / 09 / 2013

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


E' rimasto coinvolto anche lo zio di un consigliere comunale di Aversa nella retata che, questa mattina all'alba, ha portato all'arresto di undici persone, mentre altre 12 restano indagate a piede libero. Tra gli arrestati, infatti, spicca il nome di Paolo Lama, 54 anni, di Aversa, fratello di Armando e zio di Imma, che secondo gli inquirenti 'indicava' i commercianti ai quali si doveva poi andare a chiedere il pizzo. L'inchiesta della Dda, eseguita dai carabinieri di Aversa, ha accertato che tutta l'organizzazione criminale era guidata da Carminotto Schiavone, figlio del capoclan dei Casalesi Francesco Schiavone Sandokan, che è già detenuto in carcere per altre accuse.
aversa estorsioni arrestato paolo lama paolo lama consigliere comunale
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.