Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Ezio Capuano perde le staffe e offende i suoi giocatori: ‘In campo le checche non vanno bene’

03 / 11 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Che fosse un allenatore dai modi rudi era risaputo, ora però Ezio Capuano finisce al centro dell’attenzione per alcuni frasi in cui si è spinto decisamente oltre. L’ex allenatore della Casertana, esonerato la scorsa stagione dopo un avvio di campionato balbettante, è ora il tecnico dell’Arezzo, squadra di Lega Pro. E ai suoi giocatori, rei di aver perso la gara contro l’Alessandria, Capuano ha detto dai microfoni di una radio: “Prendere gol in superiorità numerica al 90’ è vergognoso, non lo accetto. Se avessi perso in maniera diversa non avrei detto nulla, però in campo le checche non vanno bene. In campo devono andare gli uomini con le palle e non le checche in mezzo al campo”. Non contento ci ha messo un altro carico di offese: “Eravamo due contro uno e – riferito al suo calciatore – si poteva puntare l’esterno… ma va a c..are va! Montini deve andare a lavare i panni. Perdere questa palla con sufficienza devi andare al Milan o nel Barcellona”.

calcio ezio capuano allenatore arezzo casertana offese
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.