Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

BUFERA NELLA LEGA | Lettera a Salvini contro Mastroianni: "Politici riciclati all' interno del partito"

08 / 08 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Cambi di casacca per meri calcoli di posizionamento e non per 'ideale'. E per questo che molti "cambiano casacca" e passano nella Lega di Matteo Salvini. Una pratica, questa, che non piace ai militanti storici che hanno inoltrato una nota al Ministro dell'Interno per chiedere di intervenire sulla questione locale e le scelte fatte dal neo segretario Salvatore Mastroianni.

A farsi portavoce del malumore è Fabio Esposito, già coordinatore cittadino della Lega a Mondragone. Esposito denuncia: "la metodologia usata dagli attuali vertici regionali nello scegliere l'attuale coordinatore provinciale, scelta fatta senza alcuna consultazione e condivisione con gli esponenti storici, le persone che hanno lavorato per lo sviluppo del partito nella provincia di Caserta nel corso di questi anni e, non ultima, la base elettorale (vera forza della Lega".

Esposito punta l'indice contro "la presenza di personaggi storici casertani che oggi intendono riciclarsi attraverso il partito Lega". La richiesta a Salvini, dunque, è quella di un intervento altrimenti "saremo costretti a prendere le distanze dal partito", conclude. 
 

 

lega salvini salvatore mastroianni
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.