Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Fermato ad un posto di blocco ad Aversa, 46enne trovato con l’eroina nel retto. Arrestato

17 / 10 / 2013

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Ad Aversa, i Carabinieri della stazione di Grazzanise hanno proceduto all’arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente di Angelo Zavarella, 46enne di Pratola Peligna (Aq). Nella circostanza il citato veniva fermato a seguito di un normale controllo alla circolazione stradale, sin da subito si è mostrato nervoso ed intollerante verso i militari. E’ bastato poco ai Carabinieri per capire che dietro quell’agitazione si nascondesse qualcosa. Pertanto veniva sottoposto a perquisizione personale e veicolare, senza peraltro rinvenire nulla. Di fronte a ciò, il comportamento del ragazzo non trovava alcuna giustificazione, i militari dell’Arma, nutrendo fondati sospetti, decidevano di approfondire il controllo sottoponendolo a dei mirati esami radiografici presso l’ospedale di Aversa, i quali, confermavano i dubbi,  infatti, veniva accertata la presenza di un corpo estraneo all’interno del retto,  che successivamente si accertava contenere eroina per un peso complessivo lordo di 7 grammi. L’uomo veniva quindi associato presso la casa circondariale di Napoli-Poggioreale. 
droga aversa arresto eroina eroina carabinieri
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.