Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Fermato con un fucile da caccia e cartucce, arrestato

30 / 08 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Nella scorsa notte i carabinieri della Stazione di Villa Literno hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, Massimo Ruggieri, 41enne di Villa Literno, censurato, poiché ritenuto responsabile di porto e detenzione abusiva di arma da fuoco nonché ricettazione ed esercizio abusivo dell’attività venatoria. In particolare, i militari, nell’ambito di predisposti servizi di controllo del territorio, rintracciavano il predetto in quella località Torre del Monaco, rinvenendo in suo possesso un fucile da caccia cal. 12, marca Beretta, con matricola abrasa, sottoposto a sequestro unitamente a 25 cartucce dello stesso calibro.
Cronaca Villa Literno Eventi Cellole Cellole Trentola Ducenta
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.