Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Ribaltata in Appello la sentenza di condanna ai danni del presidente delle Cooperative Leonardi

05 / 04 / 2017

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Assolto Filadelfio Leonardi, noto geometra settantenne ed ex presidente ed amministratore di diverse cooperative edilizie sorte a Santa Maria Capua Vetere e nel Comune di San Prisco, accusato di appropriazione indebita aggravata, falso in bilancio e truffa. In primo grado Leonardi Filadelfio era stato condannato a due anni e sei mesi di reclusione dalla Seconda Sezione Penale Collegiale del Tribunale Sammaritano presieduta da Rosa Stravino. In secondo grado invece la Corte di Appello di Napoli Quarta Sezione Penale presieduta da Eugenio Giacobini ha accolto le tesi della difesa del geometra Filadelfio Leonardi rappresentata dall'avvocato Raffaele Crisileo e dall'avvocato Gaetano Crisileo ed ha prosciolto l'ex presidente  noto nel settore dell'edilizia dichiarando estinti così i gravi reati contestati al professionista.  Dopo oltre otto  anni di procedimento la Corte di Appello Partenopea pone fine a questa complessa vicenda ed ha assolto. Il geometra Leonardi considerata la decorrenza dei termini trascorsi dalla commissione dei fatti ad oggi che non rispettavano la tempistica prevista dal codice come avevano eccepito e chiesto i suoi difensori di fiducia gli avvocati Crisileo che avevano assistito l'ex presidente dopo che era subentrati nella difesa nella fase di giudizio di secondo grado. Contro Leonardi si era costituito parte civile il nuovo amministratore legale della Cooperativa Tenacia in San Prisco l'avvocato Giuseppe Guadagno.

santa maria capua vetere leonardo filadelfio costruttore assolto appello san prisco
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.