Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

File lunghissime a Sant`Agostino per le cedole dei libri, il sindaco striglia i dipendenti

27 / 09 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Una strigliata non fa mai male. E stavolta dobbiamo dire che il sindaco di Caserta ha fatto bene ad usare il pugno duro nei confronti dei dipendenti comunali di Caserta. Pio Del Gaudio, questa mattina, ha infatti notato che qualcosa nell'ufficio della Pubblica istruzione non andava. Una trentina di genitori che erano in fila sulle scale del chiostro di Sant'Agostino in attesa di chiedere informazioni o ritirare le cedole per i libri dei propri figli. Il sindaco si stava recando ad un convegno organizzato dalla Storia Patria sulla figura di Aldo Moro, accompagnato dall'ex presidente della Provincia Riccardo Ventre, ha visto la calca e si è informato di quanto stava succedendo. A quel punto ha portato tutti i genitori in biblioteca ed ha chiesto ai dipendenti di organizzarsi anche con la distribuzione di numeri per la fila per evitare che i genitori siano costretti ad attendere per ore lungo la scala per fare la fila.
Caserta Politica scuole chiuse paura paura Cesa
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.