Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

AGGREDITO UN VIGILE | Ambulante lo colpisce al volto e tenta di disarmarlo. Parte anche un colpo di pistola

14 / 04 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Paura questa mattina al rione Santella a Marcianise. Un agente del comando di polizia municipale, Filippo Lasco, è rimasto ferito dopo una colluttazione con un ambulante. L'episodio è avvenuto verso le 10,30 quando Lasco si è recato in via Santella per un controllo: in zona c'era un 28enne venditore ambulante, al quale il vigile ha chiesto di rimuovere la bancarella.

Il giovane, residente a Parco Primavera, non solo si è rifiutato ma, stando a quanto riferito dal vigile ai colleghi intervenuti sul posto, ha mostrato un atteggiamento aggressivo nei confronti dell'agente. Lasco è stato strattonato e poi il ragazzo gli ha sferrato un pugno allo zigomo, secondo quanto ha riferito all'arrivo al pronto soccorso. L'agente ha notato inoltre uno strano movimento e ha ipotizzato che volesse disarmarlo.

Dalla pistola d'ordinanza è partito un colpo in aria che ha messo in fuga l'uomo. Dopo poco sono giunti rinforzi, compreso il capitano Giuseppe Fedele, che hanno bloccato il 28enne. Il giovane è stato portato al comando dei vigili in attesa delle decisioni del magistrato di turno. Lasco si trova al pronto soccorso dell'ospedale di Marcianise con una ferita allo zigomo.

Filippo Lasco vigile aggredito
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.