Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Firema, soffia il vento dell`Est. Due offerte da Turchia ed India. Last minute Ansaldo?

17 / 09 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Bisognerà pazientare ancora, perlomeno per un altro paio di settimane, e poi, forse, qualcosina in più sul futuro della Firema si saprà. L'azienda dei trasporti attualmente nelle mani del commissario Stajano, infatti, ha attirato l'attenzione di tre importanti holding. La prima offerta giunta sul tavolo è quella di una società tedesca, ma negli ultimi giorni altre due società dell'est hanno manifestato un interessamento per la Firema Trasporti. Società provenienti dalla Turchia e dall'India che hanno intenzione di presentare a breve un'offerta all'amministratore straordinario Stajano. Il quale, per ora, ha preso tempo. La prima scadenza del 3 settembre è stata rinviata di un mese proprio per attendere offerte più allettanti rispetto a quella tedesca e, forse, anche per attendere le mosse di Ansaldo che, dopo le turbolenze degli ultimi mesi, potrebbe presentare un'offerta last minute. L'appuntamento ora è fissato per il 3 ottobre.
Caserta Economia Castel Volturno Cesa Cesa Piedimonte Matese
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.