Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

FORZA ITALIA | Zinzi 'cacciato' dal partito 'sbaracca': tolte le insegne e le bandiere. Trattative in corso con Salvini

29 / 05 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


C'è ufficialmete l' ammainabandiera di Giampiero Zinzi da Forza Italia. Nottetempo, dopo l' ennesimo schiaffo in pieno volto, prima con l' esclusione all' ultimo secondo dalla listadi Forza Italia per le politiche di Marzo, poi con il commissariamento in piena campagna elettorale per le amministrative di Giugno, ha deciso di scendere dall' autobus del partito di Berlusconi, che lo ha portato a diventare Consigliere Regionale.

Tolte insegne e bandiere tricolori, da quello che è stato il suo quartier generale degli ultimi anni su Corso Trieste a Caserta, è in attesa dai vertici regionali della Lega di Salvini di un endorsment, finalizzato ad un pass per la candidatura alle prossime politiche autunnali (si parla della prima domenica di Ottobre).Infatti, durante le scorse settimane Zinzi Jr, si è incontarto con il neo deputato leghisata napoletano, Gianluca Cantalamessa, dopo aver incontrato a Marzo scorso, nell' Hotel Parker di Napoli Amedeo Laboccetta

 

 

 

forza italia giampiero zinzi forza itlalia
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.