Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Forza Italia, Sarro presenta i candidati ed apre il caso Udc: «L'alleanza va rivista». LA VIDEO INTERVISTA

05 / 05 / 2015

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Presentazione ufficiale della squadra di Forza Italia Caserta per le prossime elezioni regionali questa mattina all'Hotel Europa. A fare gli onori di casa il senatore Carlo Sarro, coordinatore provinciale di Forza Italia Caserta, accompagnato dal candidato alla presidenza della Provincia Angelo Di Costanzo. Accanto a loro i candidati alle regionali Marco Ricci, Giuseppe Greco, Gianpiero Zinzi, Domenico Ventriglia, Daniela Nugnes, Elisabetta Corvino, Nicla Virgilio e Lucrezia Cicia. «Il risultato che abbiamo raggiunto come Forza Italia è già positivo, perché siamo stati i primi a presentare la lista ed abbiamo presentato un gruppo composto da 4 donne e 4 uomini, perché riteniamo che tante donne hanno dimostrato nelle istituzioni di essere capaci amministratori e validi esponenti politici». Sarro ha toccato anche il caso dell'Udc che, sia in Regione Campania che in Provincia di Caserta, ha deciso di prendere strade diverse da Forza Italia, appoggiando Enzo De Luca in Campania e Giuseppe Sagliocco alla Provincia. «Il problema dell'alleanza con l'Udc dovrà essere affrontato a livello regionale perché è normale che in questo momento serve una riflessione sull'alleanza coi centristi». Ed ha aggiunto: «Bisogna anche capire di quale Udc stiamo parlando. Perché i vertici più importanti a livello regionale sono rimasti a sostegno di Caldoro. De Mita, invece, dopo aver litigato a lungo con Enzo De Luca, oggi si ritrova a braccetto con l'ex sindaco di Salerno. Oggi noi ascoltiamo una serie di proposizioni roboanti nei toni, ma povere nei contenuti. C'è una grande confusione di cui la Campania non ha bisogno. Soprattutto non abbiamo bisogno di un presidente come De Luca che non può fare il presidente e non abbiamo bisogno del vecchio asse De Mita-Bassolino che si è riproposto».

forza italia caserta regionali carlo sarro presentazione interviste
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.