Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

FORZA ITALIA | Zinzi 'cacciato' dal partito. Giorgio Magliocca è il nuovo commissario provinciale

28 / 05 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Dire che erano arrivati  ai ferri corti potrebbe sembrare un eufemismo. E' terminato lo scontro aperto tra il presidente della Provincia di Caserta, Giorgio Magliocca, e il consigliere regionale, Gianpiero Zinzi. Questo pomeriggio, Zinzi è stato di fatto 'cacciato', com’era largamente previsto e come noi già anticipammo ieri, ed il presidente della Provincia Giorgio Magliocca alla carica di commissario straordinario.

La spaccatura determinata nel supporto a due diversi candidati sindaco a Trentola Ducenta. Giorgio Magliocca ha annunciato infatti nei giorni scorsi l’appoggio del coordinamento provinciale di Forza Italia ad Andrea Sagliocco, invitando gli iscritti e simpatizzanti a votare per il suo progetto: “È il candidato sindaco su cui Forza Italia punta per la rinascita della città di Trentola Ducenta – aveva dichiarato il presidente della Provincia. Giovane e validissimo professionista, indipendente, che ha saputo coagulare intorno alla sua persona le migliori forze della comunità. Il suo nome è stato condiviso sia sul piano provinciale che regionale, oltre chiaramente su quello romano. Il coordinamento provinciale di Caserta invita, pertanto, gli iscritti ed i simpatizzanti di Forza Italia a sostenere il progetto presentato da Sagliocco

Dall’altra parte invece Zinzi, supportato dalla beneventana Nunzia De Girolamo, altra grande esclusa dalle liste del partito in Campania, ha annunciato il suo impegno con Michele Apicella. Venerdì sera il consigliere regionale ha infatti presenziato ad un evento pubblico del candidato sindaco, ribandendo come la frattura in Forza Italia sia ormai evidente.

Entrambi, erano critici, già da un pò di tempo, verso la governance azzurra in Campania. Il loro prossimo approdo, di cui già parlammo, è nella Lega di Salvini.

 

elezioni amminisrative giampiero zinzi giorgio magliocca forza italia
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.