Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

DRAMMA FAMILIARE | Litiga col figlio, si sente male e muore sul colpo

14 / 08 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Una lite familiare terminata nel modo più drammatico, il suo cuore ha ceduto durante una discussione con il figlio. E' successo questo pomeriggio in via Indipendenza a Trentola Ducenta. Ad essere deceduto è Francesco Argenziano di 48 anni che ha perso i sensi ed è morto sul colpo, sicuramente a seguito di un arresto cardio circolatorio. 

Sul posto è giunto il medico legale che dovrà chiarire le cause del decesso. Dalle prime testimonianze pare che, oltre alle parole, si siano lanciati contro anche degli oggetti ma su questo punto al momento non c’è conferma. Esclusa al momento l’ipotesi che la vittima sia stata colpita. E' stata disposta l'autopsia sul cadavere che sarà eseguita nelle prossime ore.

Francesco Argenziano MORTO LITE trentola
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.